Fiera Milano, la politica del terrore perde colpi

La politica del terrore attuata nei confronti dei cassintegrati di Fiera Milano sta producendo effetti contrari ai suoi promotori. Da lunedì prossimo altre 4 lavoratrici saranno reintegrate. Anche se la strada è ancora lunga, i primi segnali stanno arrivando e da qua a settembre sicuramente la direzione intrapresa porterà a risultati positivi.

Forse la dirigenza di Fiera Milano ha riflettuto anche sugli effetti negativi dei loro comportamenti illeciti. Sembra che il sig. a.d. si sia inferocito dopo aver letto i commenti del blog di san precario scritti da lavoratori e cassintegrati.
Se i risultati sono stati 8 reintegri (4 lavoratori il 15 gennaio scorso più altri 4 a breve) allora ben vengano i legittimi insulti verso i responsabili della scelta scellerata di mettere in cassa integrazione 79 lavoratori meno tutelati e raccomandati dell’azienda .
Addirittura sembrerebbe che l’ a.d. si sia rivolto alla polizia, alla digos, ai servizi segreti, al ministro, al presidente di non so quale repubblica o forse alla spectre o magari alla cia americana o ai rettiliani per perseguire gli autori di liberi pensieri e liberi insulti in un libero blog in un libero paese democratico.
Minaccia che chi ha osato insultarlo sarà perseguito penalmente, ma omette di dire il risultato dei suoi comportamenti che rovinano la vita di qualche cassintegrato e poi cosa pretende anche i ringraziamenti? Si prenda gli insulti e stia zitto almeno altrimenti non fa altro che fomentare quello che lui stesso non vorrebbe.
Forse non sa l’intelligente a.d. che in questo paese non siamo nel Cile di Pinochet o nella Germania di Hitler e minacciare rappresaglie contro non si sa chi o cosa non fa altro che fare il gioco dei cassintegrati che non hanno nulla da perdere e sono pronti ad andare in tribunale se sarà il caso così si alzerà il coperchio di questo pentolone che è Fiera Milano con risonanza dei media che sembra dare cosi’ tanto fastidio ai vertici di fiera.

Questa voce è stata pubblicata in Dicono di noi... e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...